In sette al 1° Slalom di Salice

Particolare interesse ha destato nei piloti specialisti delle salite tra i birilli la prima edizione dello Slalom di Salice, in sette i portacolori della blasonata scuderia nebroidea.

Si preannuncia una gara particolarmente interessante quella organizzata dalla Top Competition in sinergia con l’Associazione Ufficiali di Gara Zancle, in una provincia, quella messinese, che ben si addice alla disputa di eventi motoristici. Molto tecnico e spettacolare il tracciato ricavato sui Colli San Rizzo nel tratto di strada che unisce Salice alla frazione di Portella, caratterizzato da tratti veloci ma anche da tratti molto guidati ed insidiosi, il tutto nutrito da tredici postazioni birilli. La gara valevole per il campionato siciliano slalom ha fatto registrare il tutto esaurito sfondando quota cento iscritti.

Per la scuderia nebroidea SGB Rallye, diretta sportivamente dal DS Mauro Gulino, saranno sette i piloti a saggiare le caratteristiche dell’asfalto messinese, pronti a dare battaglia per conquistare posti di tutto rispetto.

matteo salpietro
Matteo Salpietro

Con il numero 4 in gruppo racing start prenderà il via Emanuele Pellegrino su Peugeot 106 rally di classe Rs 1.4. A seguire sempre nel medesimo gruppo ma in classe 2000 toccherà ad Alessio Pandolfino seguito da Roberto Adriano, entrambi a bordo di due potenti Peugeot 206 in versione Racing Start.

In un gruppo N particolarmente affollato il giovane driver Dario Salpietro proverà a dire la sua a bordo di un’agile e veloce Peugeot 106 rally di classe N1600.

Ottima occasione per iniziare a prendere il ritmo delle gare anche per Biagio Cannata che con la sua Fiat Seicento di gruppo A sarà certamente protagonista nella sua classe, la A1150.

Sempre in gruppo A ma in classe A1400 prenderà il via a bordo di una Peugeot 106 rally Carmelino Nania.

Infine nella classe A1600 del gruppo A scenderà in gara il veloce Matteo Salpietro che sfrutterà la gara per prendere confidenza con l’inizio della stagione motoristica.

Domenica mattina alle 8 è prevista la partenza della prima macchina per la manche di prova, dopo di ciò i piloti si sfideranno nelle manche ufficiali cronometrate dove lo spettacolo sarà assicurato.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s